skin fish gel

A Salina, nelle Eolie, verrà costruito il terzo porto dell’Isola

Nell’isola di Salina, nell’arcipelago delle Eolie, sarà costruito il terzo porto, dopo quelli di Santa Marina e Rinella. A renderlo noto è un comunicato dell’Ansa. A prendere la decisione è stata la giunta comunale guidata da Clara Rametta. Il porto verrà realizzato a Malfa, nella località di Punta Galera, dove già esiste un molo. Il porto di Malfa verrà utilizzato da chi pratica sport nautici e attività di diporto, dalle flotte pescherecce e si potrà prendere in considerazione la possibilità che venga usato anche come scalo alternativo per aliscafi e traghetti di linea.

L’assessorato regionale alle Infrastrutture finanzierà l’opera mettendo sul piatto 4,8 milioni di euro. La progettazione della struttura è stata già realizzata e prevede un piano di sicurezza, una certa attenzione al tema dell’impatto ambientale, un piano di monitoraggio ambientale, il completamento delle opere foranee della banchina, dello scalo d’alaggio e dei fondali.

La parcella già liquidata – recita il comunicato dell’Ansa – è stata di milione e 86 mila euro. I lavori saranno eseguiti dalla ditta Si.Ge.Co. (Sistemi generali costruzioni di Brugherio (MB). La giunta Rametta per questi lavori ha già liquidato 153 mila 655 euro per la relazione paesaggistica e altro alla ditta Sigma Ingegneria; […] A livello portuale – prosegue la nota – novità anche a Lipari: la giunta Giorgianni ha in programma l’allungamento del pontile degli aliscafi di oltre 100 metri che riparerà dalle mareggiate parte della baia di Marina Lunga, con una spesa di circa 3 milioni di euro e la messa in sicurezza del porticciolo rifugio di Pignataro con un finanziamento di 40 milioni di euro che ha già garantito l’assessore regionale delle infrastrutture Marco Falcone“.

© Riproduzione Riservata

Potrebbero interessarti anche...