Allerta meteo in Sicilia: un ciclone è posizionato nel mar Tirreno

Una nuova ondata di maltempo colpirà la Sicilia con forti piogge e temporali alimentate da un ciclone Mediterraneo posizionato nel mar Tirreno.

Nel pomeriggio di oggi, martedì 20 maggio, forti temporali colpiranno la Sardegna e la Sicilia occidentale con nubifragi localmente intensi e forti temporali accompagnati dalla grandine.

Secondo i dati, le temperature crolleranno in poche ore di oltre 6-7°C rispetto a quelle di oggi, già nettamente più basse di ieri e dei giorni scorsi: il caldo estivo con i picchi di oltre +40°C che la scorsa settimana in Sicilia hanno stravolto tutti i record storici di caldo mensile, saranno subito un lontano ricordo ma sarà questa la normalità di un frangente stagionale ancora tipicamente autunnale.

Il maltempo continuerà al Sud Giovedì 21 Maggio, soprattutto sulla Calabria tirrenica, nello Stretto di Messina e Sicilia nord/orientale dove avremo ulteriori nubifragi con abbondanti precipitazioni. Ma dal pomeriggio/sera di Giovedì migliorerà anche nel meridione, e nel weekend tornerà l’Anticiclone. Stavolta quello più dolce, proveniente dalle Azzorre, per un fine settimana dal clima tipicamente Mediterraneo, mite e limpido.

© Riproduzione Riservata
banner telegram

Potrebbero interessarti anche...