ilsicilia skin test

Ambiente, Isgrò a nuoto con tanta plastica sullo Stretto di Messina

“Ce l’ho fatta! Sono riuscito ad effettuare la traversata dello Stretto di Messina a nuoto con tanta plastica usa e getta legata al mio corpo che mi rallentava e appesantiva”! Lo ha scritto sulla propria pagina di Facebook il biologo marino Carmelo Isgrò sempre attivo nel sensibilizzare l’opinione pubblica alle tematiche ambientaliste legate al mare.
“Ho voluto trascinarla con me come metafora del fardello che l’uomo si sta portando dietro inquinando i mari.
Sforziamoci ad utilizzare meno plastica usa e getta!!!!! Rispettiamo il mare, perché se muore il mare moriamo pure noi”!
La traversata è stata fatta in 1h 03′ 17” in stile libero solo con occhialini e costume (niente muta, tubo o pinne). “Specialmente nell’ultimo tratto – conclude Isrgò – ho incontrato una bella corrente. Grazie al mio compagnetto Luca che mi ha accompagnato in questa bella nuotatina”.

Potrebbero interessarti anche...