Home / Apnea / Apnea: la cagliaritana Chiara Obino terza in Honduras alla Caribbean Cup

Apnea: la cagliaritana Chiara Obino terza in Honduras alla Caribbean Cup

Nuova impresa della campionessa cagliaritana di apnea Chiara Obino che a Roatan, in Honduras, è arrivata terza alla Caribbean Cup, gara internazionale che precede il campionato del mondo.
L’atleta sarda è salita sul podio grazie a un tuffo di 100 metri di profondità con la monopinna nella gara vinta da un’altra italiana, Alessia Zecchini che ha anche stabilito il nuovo record del mondo con 112 metri. Al secondo posto si è piazzata la slovena Alenka Artnik, scesa a 111 metri.
Lo scorso mercoledì 7 agosto sono iniziati  i mondiali di apnea, maschili e femminili, in assetto costante che si concluderanno oggi, domenica 11, in assetto costante in free immersion (si scende e si risale tirandosi a braccia sul cavo).

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.