Categoria: Archeologia subacquea

Archeologia subacquea, Carta di Naxos a tutela mondo sommerso Sottoscritta a conclusione della XVII Rassegna internazionale

Tutela del mondo sommerso, archeologia preventiva alla luce dei cambiamenti climatici e buone prassi per le autorizzazioni dei lavori in mare (pale eoliche, ricerche minerarie etc.). Sono i temi della Carta di Naxos 2021,...

Dal 7 ottobre al via Rassegna internazionale di Archeologia subacquea

Il più grande museo del mondo? E’ quello sommerso. Lo dice la Convenzione Unesco firmata a Parigi nel 2001. Ed è proprio a questo immenso – e ancora in larga parte inesplorato – patrimonio...

Commissione Ecomafie a Palermo, Vignaroli: “Faremo relazione ciclo depurazione acque”

Stefano Vignaroli, presidente commissione Ecomafie, ha annunciato l’arrivo della commissione a Palermo per chiudere il ciclo delle audizioni per l’indagine sulla “Depurazione della acque reflue urbane in Sicilia”.   “È la prima volta che...

Rostro delle Egadi a Marettimo, Li Vigni: “Celebrato evento eccezionale”

Un trasporto eccezionale e delicato quello che questa mattina è avvenuto dall’aeroporto militare di Trapani a Marettimo. Uno dei rostri recuperati nel mare delle Egadi, finora in deposito presso la Soprintendenza del mare, è...

A Marettimo l’ultimo itinerario archeologico sommerso della Sicilia

Il Venticinquesimo itinerario archeologico sommerso della Sicilia, che andrà ad arricchire il Parco Archeologico Sommerso delle Isole Egadi, è stato indicato ufficialmente a Marettimo, nel punto di immersione denominato “San Simone 3”, a poche...

Archeologia subacquea: nuovi rostri recuperati nelle acque delle Egadi

Nuova scoperta archeologica nelle acque delle Egadi. La Soprintendenza del Mare, con la nave Hercules della Rpm Nautical Foundation e la collaborazione di subacquei specialisti in alti fondali della Sdss, ha recuperato al largo...

Egadi, recuperati nuovi rostri dalla Soprintendenza del Mare

Questa mattina la Soprintendenza del Mare  della Regione Siciliana, diretta da Valeria Li Vigni, ha effettuato il recupero dei rostri cosiddetti 21 e 22 al largo delle Isole Egadi. Quest’ultimo rostro, verosimilmente punico, era...

Levanzo, rostro della Prima Guerra Punica individuato nei fondali

Un nuovo rostro è stato individuato nelle scorse ore nei fondali di Levanzo. A rilevarlo sono stati gli esperti della missione americana della RPM Nautical Foundation, con la supervisione della Soprintendenza del Mare  della Regione...

Una nave romana del IV-V secolo a 98 metri nel mare delle Egadi

Un nuovo relitto è stato individuato alla profondità di 98 metri nel mare delle Egadi. La nave, del IV-V secolo d.C., presenta un carico integro di anfore del tipo Almargo 51c di origine della...

Isola delle Femmine, ritrovato un relitto romano a 92 metri di profondità

Un relitto romano del II secolo a.C., giacente a 92 metri di profondità nelle acque antistanti a Isola delle Femmine, in provincia di Palermo, è stato individuato nelle scorse ore durante una ricognizione effettuata...