Home / Archivio per Categoria “Aree protette”

Archivi

“Mammellone”: la proposta della Regione per risolvere le controversie con la Tunisia

peschereccio mammellone tunisia

Istituire una “fish stock recovery area” con un adeguato piano di gestione internazionale per l’area marina tra Italia e Tunisia, denominata “Mammellone”. E’ questa la proposta del Dipartimento Pesca Mediterranea della Regione Siciliana per valorizzare una delle zone marine più nevralgiche del Mediterraneo e, allo stesso tempo, risolvere i continui contenziosi e le controversie tra i due Paesi. Sono sempre più frequenti, infatti, i sequestri dei pescherecci italiani da parte delle autorità tunisine che considerano questa zona come propria riserva di pesca. Qualche giorno fa era stato il Distretto della pesca e crescita blu della Sicilia a sollevare la questione, nel corso di un incontro a Tunisi tra una sua delegazione, una rappresentanza delle istituzioni locali e il presidente del Europarlamento Antonio Tajani in visita nella…