skin fish gel

Categoria: Biodiversità

Avvistata nelle acque dell’Isola di Linosa una tartaruga ferita

Nelle acque antistanti l’Isola di Linosa, la motovedetta dei Carabinieri di Lampedusa ha avvistato una tartaruga Caretta Caretta mentre, gravemente ferita, nuotava a pelo d’acqua.

Le tartarughe si prendono il sole alle Eolie dopo il gelido inverno | FOTO

E dopo il mal tempo che ha investito la Sicilia, finalmente le belle giornate tornano a riscaldare l’Isola. A godere di questo calore sono anche le tartarughe marine

Carcassa di capodoglio trovata in spiaggia alle Eolie

Un capodoglio di circa 13 metri è stato trovato morto vicino alla spiaggia del Borgo di Gelso, nell’isola di Vulcano. Lo rende noto Monica Blasi

Allarme biologi: ”Squali e razze del Mediterraneo a rischio estinzione”

Un team in­ter­na­zio­na­le di bio­lo­gi ma­ri­ni ha pub­bli­ca­to una let­te­ra in­ti­to­la­ta “Me­di­ter­ra­nean sharks and rays need ac­tion” sul­la pre­sti­gio­sa ri­vi­sta Scien­ce.

Salvata in extremis una tartaruga Caretta caretta rinvenuta sulla spiaggia di Maddalusa | VIDEO

Mareamico ha rinvenuto sulla battigia della spiaggia di Maddalusa, ad Agrigento, una grossa tartaruga caretta caretta, di circa 40 chilogrammi, portata a riva dall’ultima mareggiata

Tartaruga Caretta caretta morta sulla spiaggia di Eraclea Minoa

Nel mar Mediterraneo la plastica sta diventando un pericolo mortale per diverse specie animali. E’ stata trovata una tartaruga morta a Eraclea Minoa

Manta gigante trovata alla Cala di Palermo, si farà l’autopsia

“E’ stata catturata in mare e probabilmente portata nel porticciolo della Cala dai pescatori”. E’ quanto racconta il biologo Bruno Zava

Tartaruga marina agonizzante salvata dal Wwf a Sciacca | FOTO

I volontari del Wwf hanno salvato una tartaruga Caretta Caretta nella spiaggia di Sciacca. La richiesta d’aiuto è arrivata dal proprietario di un lido

Il delfino Pino da 18 anni residente alle Eolie: adottato dagli isolani

L’hanno chiamato Pino: è il delfino che ha deciso di trasferirsi alle Eolie e che è stato “adottato” dalla popolazione dell’arcipelago.

Capodogli sempre più presenti e stazionari nel mare delle Eolie

Capodogli sempre più vicini alle isole Eolie: non sono soltanto di passaggio, ma stazionano anche per diversi giorni in alcune aree, anche vicine alla costa