Home / Archivio per Categoria “Crociere”

Archivi

Il carburante più green arriva dai pesci morti: gli scarti dell’industria ittica alimenteranno le navi della compagnia da crociera Hurtigruten

Hurtigruten ha esplorato una nuova strada per rimanere all’interno delle strette misure determinate dall’Imo 2020. Saranno gli scarti della lavorazione industriale del pesce – insieme ad altri rifiuti organici – a fornire il carburante necessario alla navigazione delle navi da crociera della compagnia. Il biogas liquefatto è stato scelto dal gruppo come propellente “fossil free” per la propria flotta: «Saremo la prima compagnia al mondo ad alimentare le nostre navi con questo tipo di carburante che è anche la tipologia più ecocompatibile attualmente sul mercato» ha spiegato il ceo di Hurtigruten Daniel Skjeldam. Dal 2021 sei navi della flotta potranno navigare con una combinazione di Biofuel, Lng e batterie. L’investimento complessivo per la svolta green arriva a 850 milioni di dollari.

Crociere: accordo compagnie per ridurre le emissioni del 40%

La Clia, l’associazione internazionale dell’industria crocieristica, ha annunciato l’impegno formale a ridurre entro il 2030 le emissioni di carbonio del 40% da parte di tutte le navi da crociera del mondo. “Questo impegno condiviso per la sostenibilità ambientale – ha dichiarato Arnold Donald, presidente di Clia Global e presidente e ad di Carnival – persegue l’obiettivo definito dall’Organizzazione Marittima Internazionale di ridurre a zero le emissioni di carbonio entro la fine del secolo da parte dell’industria navale. L’impegno a tagliare del 40% del tasso di emissioni entro il 2030 è un primo passo importante verso la realizzazione di tale obiettivo”. I progressi verso tale obiettivo saranno misurati partendo dal livello di emissioni da parte delle navi da crociera registrato nel 2008. La Clia si impegna…

Costa crociere, boom di passeggeri per Natale e Capodanno

In Italia le prenotazioni per le crociere di Natale superano quelle per Capodanno. I passeggeri del giro del mondo partiranno invece subito dopo Capodanno, ma passeranno in viaggio quasi un terzo del 2019, toccando cinque continenti, solcando 3 oceani e visitando 43 destinazioni prima di fare ritorno in Italia. Dal 2011 ad oggi circa 60 mila persone hanno partecipato alla maxicrociera del giro del mondo con Costa crociere, che per questa edizione partirà il 5 gennaio da Venezia a bordo di Costa Luminosa e proseguirà per 112 giorni. Ma la compagnia nel periodo fra Natale e Capodanno sulle sue 14 navi (con 27 crociere e 80 mila posti) va verso il tutto esaurito anche per le crociere più tradizionali e più “gettonate”, quelle di sette…