Home / Archivio per Categoria “Nautica”

Archivi

Nautica: incremento del 60% negli ultimi quattro anni

In Italia, negli ultimi 4 anni, il settore nautico ha fatto registrare un incremento di circa il 60% rispetto all’anno nero del 2013. Lo ha evidenziato Stefano Pagani Isnardi, responsabile Ufficio Studi UCINA (la Confindustria del mare), ospite dell’International Propeller Club Port of Leghorn allo Yacht Club di Livorno. Pagani ha sottolineato anche come le quote di export siano state sostenute dai produttori di mega-yacht, ma che spetta anche ai piccoli costruttori strutturarsi a livello internazionale per potenziare così un settore che occupa 20 mila addetti diretti e 100 mila nell’indotto.                                                                  “Non esiste solo…

Nautica: Ferretti 670 miglior yacht d’Asia. ll riconoscimento agli Yacht Style Awards di Phuket

A Ferretti Yachts 670, ultimo nato in casa Ferretti, la rivista internazionale Yacht Styles ha riconosciuto il premio di Best Motor Yacht in Asia nella categoria 15-20 metri. Il premio è stato assegnato nell’ambito dei Christofle Yacht Style Awards, manifestazione composta da due sezioni, una dedicata alle barche a motore e a vela sotto i 30m e l’altra al segmento dei superyacht, per un totale di 30 categorie di premi e due diverse serate di premiazione. La cerimonia di premiazione della prima sezione si è tenuta a Phuket, in Thailandia, dove il modello Ferretti Yachts 670 si è aggiudicato il titolo di miglior yacht a motore dell’Asia. Ferretti Yachts 670 è infatti un 67 piedi (20,24 metri) che offre soluzioni tipiche di un’imbarcazione di maggior…

Nautica: Azimut Yachts al Salone di Düsseldorf con 6 modelli

Al più importante salone nautico del Nord Europa, in programma dal 17 al 29 gennaio 2019, Azimut Yachts si presenta con uno “schieramento strategico” di sei modelli, per coprire quattro diverse Collezioni. Ognuna di esse offre un diverso stile di navigazione. Gli yacht presenti saranno: Azimut 77S e Azimut S6 per la Collezione S, Azimut 60 e 66 della linea Fly, il 43 per Magellano e, infine, l’Atlantis 51 della Collezione Atlantis. “La qualità dei visitatori e un’organizzazione impeccabile fanno del Boot di Düsseldorf un appuntamento per noi irrinunciabile e per questo scegliamo di esporre i modelli più rappresentativi della nostra gamma – ha commentato l’ad di Azimut Yachts, Marco Valle -. Esponiamo esemplari di tutta la gamma a coprire tutti i segmenti di mercato….

Vela: tra gli appuntamenti più attesi del 2019 le America’s cup World series e la Palermo-Montecarlo

Il 2019 sarà un anno ricco di appuntamenti con grandi sfide per il mondo della vela. Si comincerà lunedì 4 marzo, a Roma, con la premiazione degli Oscar della vela 2018 nel corso de ‘Il velista dell’anno, giunto alla 25/a edizione e organizzato da Acciari consulting, in collaborazione con la Federvela. Dal 15 al 21 aprile, Genova ospiterà la World cup, appuntamento-clou delle vela olimpica mondiale, organizzato dalla Fiv, in collaborazione con lo Yacht club italiano. Il 31 maggio è in calendario la 151 Miglia, con percorso tra Livorno isolotto della Giraglia e Punta Ala. Seguirà, dal 7 al 15 giugno, la Giraglia Rolex cup tra St.Tropez e Genova. Sempre a giugno, a Porto Santo Stefano, spettacolo garantito con le imbarcazioni d’epoca, per la 20/a…

Nautica: Ucina, nel 2018 crescita 9,5%, buone prospettive per il 2019

Anche il 2019 sarà un anno di espansione per mercato nautico italiano, secondo un’indagine condotta dall’Ufficio Studi di Ucina Confindustria Nautica, dopo la crescita del fatturato del 2018, stimata in +9,5%. Il 63% delle aziende si aspetta, sulla base del portafoglio ordini, una crescita nel 2019. Il 35% degli intervistati indica un aumento del fatturato fino a + 5%, il 14% tra il 5 e il 10%, il 14% oltre il 10%. Per il 28% degli intervistati il 2019 sarà un anno di stabilità, mentre solo il 9% prevede una contrazione rispetto al fatturato 2018. Per l’anno in corso, invece, il preconsultivo registra una crescita del 9,5% rispetto al 2017. In particolare, il settore della cantieristica vede un incremento del 10,4% e quello degli equipaggiamenti…

Il salone nautico di Genova, tra le fiere italiane, al quarto posto per numero visitatori

Il Salone di Genova, organizzato da Ucina Confindustria Nautica, con i suoi 174.610 visitatori (di cui il 30% stranieri) e 951 espositori (di cui il 58% dall’estero) rappresenta una delle vetrine internazionali europee più importanti dedicate alla nautica e, tra le fiere italiane analizzate dallo studio, si attesta al quarto posto per numero di visitatori. E’ quanto rileva lo studio “Le fiere come strumento di internazionalizzazione del Made in Italy” realizzato da Deloitte per La Fondazione Costruiamo Il Futuro, con il supporto di Ucina Confindustria Nautica, FederlegnoArredo e ANCMA Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori. La ricerca, presentata alla Camera dei Deputati, si è concentrata su alcuni dei settori più rappresentativi del bello e ben fatto italiano, quali l’arredo design, il ciclo e motociclo, le…

Nautica a rischio: solo il 7,65% dei diportisti è under 35

L’Italia è un pontile sull’acqua, ma siamo rivolti verso terra e pensando che solo il 7,65% dei diportisti è costituito da under 35, si comprende che la nautica rischia di scomparire. E’ emerso dallo studio Italian Yachtsman Portrait, sondaggio in 160 località marittime realizzato da Assonautica e presentato da Matteo Dusconi nel corso della IV Conferenza di Sistema, incontro tra sezioni territoriali di Assonautica promosso da Unioncamere al Porto Turistico di Pescara. “Il 70% di chi va in barca ha più di 65 anni – fa sapere il presidente nazionale Alfredo Malcarne – A un’evoluzione tecnica delle imbarcazioni non corrisponde una crescita della domanda dalle nuove generazioni. Dobbiamo far riscoprire la passione marinara, stiamo lavorando sull’accessibilità nautica che deve passare attraverso un accesso economico, culturale…

Nautica: con una app i diportisti fanno cambusa a km 0

barca a vela eolie

Con una app sarà possibile far arrivare, direttamente sulla propria imbarcazione, i prodotti a km 0 come miele, muscoli sott’olio della Spezia, Sciacchetrà delle Cinque Terre, formaggi biologici della Val di Vara. Si chiamerà ‘Cambusa’ e è un progetto finanziato dall’Ue tramite ‘Interreg Marittimo’ che coinvolge i porticcioli della Spezia, di Capoliveri all’isola d’Elba, di Bonifacio in Francia e della costa meridionale francese. L’iniziativa, al via dalla prossima estate, è stata presentata da Assonautica La Spezia che punta così “a creare un collegamento tra le realtà del mare e del territorio, con il target turistico dei diportisti che può offrire alle aziende locali un nuovo sbocco commerciale” ha detto il presidente di Assonautica La Spezia Piergino Scardigli. “Si tratta della prima iniziativa di questo tipo…

Nautica: l’industria italiana, con tre marchi, al vertice del Global Order Book 2019

L’industria nautica italiana si conferma prima al mondo. Lo certifica il Global Order Book 2019 della rivista Boat International, considerata la “bibbia” della nautica mondiale. Nella classifica dei primi 20 costruttori al mondo per barche sopra ai 24 metri, i primi tre marchi anche quest’anno sono italiani: Azimut/Benetti, FerrettiGroup, Sanlorenzo. E figurano in classifica altri cinque: Overmarine (13/o),Palumbo (14/o), Baglietto(15/o), Italian Sea Group (17/o) e Cantiere delle Marche (19/o). Con 97 progetti e 3.526 metri di barche in costruzione Azimut/Benetti si conferma il primo al mondo, Ferretti il secondo (91 progetti e 2.952 metri), Sanlorenzo il terzo (77 progetti per 2.635 metri). “E’ un risultato importante che ci sprona nella volontà di proseguire nella strada intrapresa”, ha detto Giovanna Vitelli, vicepresidente Azimut/Benetti. “Il Global Order…

Bolkestein: Ucina Confindustria Nautica incontra il ministro del turismo Centinaio

Ucina Confindustria Nautica esprime soddisfazione per la sensibilità mostrata dal ministro del turismo Marco Centinaio verso la soluzione di due ‘spade di Damocle’ che minacciano le infrastrutture del turismo nautico. I due temi, e cioè l’esclusione delle concessioni della portualità turistica dalla direttiva Bolkestein e il superamento del decennale contenzioso sui canoni demaniali sono stati discussi oggi con il ministro nell’ambito dell’incontro “Turismo internazionale e le prospettive per l’Italia” organizzato da Federturismo Confindustria. L’estensione della normativa sulle concessioni turistico-ricreative (spiagge) alle concessioni della portualità turistica, approvata dal Governo Prodi con la Finanziaria 2007, spiega Ucina, ha comportato una modifica unilaterale delle concessioni-contratto di queste ultime da parte dello Stato, con aumenti dei canoni demaniali fino al 500%. Da dieci anni le imprese sono in contenzioso…

1 2

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.