Home / Archivio per Categoria “News”

Archivi

Rotazione dei dirigenti generali. Alla Pesca Greco, Cartabellotta va all’Agricoltura

Rotazione per cinque dirigenti generali della Regione Siciliana, deliberata nel dalla  Giunta su proposta del presidente Nello Musumeci. Dario Cartabellotta va all’Agricoltura mentre Rosolino Greco dalle Attività produttive viene spostato alla Pesca. Vincenzo Falgares lascia il dipartimento Affari extraregionali per andare a dirigere l’Autorità regionale per l’innovazione tecnologica, dove ricopriva l’incarico ad interim. Al suo posto va Rino Giglione che cede la direzione del dipartimento Famiglia (ad interim) a Letizia Di Liberti, attuale dirigente dell’Osservatorio epidemiologico. Carmelo Frittitta lascia l’Agricoltura e passa alle Attività produttive. Il presidente Musumeci – evidenzia una nota – “sta valutando, insieme agli assessori, la necessità di determinare ulteriori movimenti di dirigenti generali nelle prossime settimane”.

Lagalla: “Per la rivalutazione della costa sud di Palermo realizzare virtuose attività produttive”

Guarda la videointervista in alto A margine del convegno “Costa Sud, Turismo ecosostenibile”, organizzato a Palermo dall’associazione Centro studi “Ernesto Basile”, abbiamo intervistato l’assessore regionale all’Istruzione e Formazione professionale Roberto Lagalla che ha evidenziato l’importanza del “progetto che parte dal basso”, per il rilancio dell’intera aerea costiera con la possibilità di  realizzare virtuose attività produttive, investimenti e qualificazioni professionali.

Chiuso a Trapani lo sportello Inps per i marittimi: interrogazione di Varchi

Non pochi disagi per i marittimi, categoria che comprende marittimi naviganti, pescatori, imbarcati su navi mercantili o di linea,  che si sono visti la soppressione dello sportello Inps a Trapani per la trattazione delle pratiche previdenziali e pensionistiche. L’ufficio, infatti, è stato portato nel comune di Mazara del Vallo e ha competenza per tutti i lavoratori della provincia di Trapani. “In quell’ufficio c’è un solo impiegato che ovviamente non riesce ad evadere anche solo le richieste di visura dello stato previdenziale di ciascun utente – spiega l’onorevole Carolina Varchi, che ha presentato una interrogazione  al ministro del Lavoro Luigi Di Maio – a maggior ragione se si considera la difficoltà di ricostruire i versamenti e le spettanze di lavoratori stagionali come i marittimi. L’ufficio inoltre …

Cala il sipario sul mercato ittico all’ingrosso di Trapani

Sembra essere giunta ai titoli di coda la storia del mercato ittico all’ingrosso di Trapani, emblema di una Sicilia che non riesce a valorizzare le potenzialità di sviluppo che offre il territorio. Dalla struttura all’ingrosso di via Cristoforo Colombo passava circa il 15% del pescato commercializzato. Era un’occasione per accorciare la filiera e far riappropriare i consumatori del gusto del pesce fresco. Il mercato all’ingrosso, originariamente doveva essere un volano di sviluppo per il settore ittico del trapanese ma è stato penalizzato, nel corso degli anni, da una serie di problemi che hanno decretato la chiusura, attestando il fallimento delle Istituzioni e, soprattutto, del sistema dei controlli. La nota dolente è che in presenza di un abusivismo dilagante e di una illegalità diffusa che interessa…

“Quali prospettive per un settore ittico in continuo mutamento”? Esperti a confronto per il futuro della pesca

“Quali prospettive per un settore ittico in continuo mutamento”? E’ il tema di un seminario che avrà luogo martedì 26 marzo (ore 15.30), presso l’aula magna della facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Palermo. Esperti, professionisti, docenti e studenti daranno un contributo al dibattito nelle varie declinazioni che riguardano il futuro della pesca, allo scopo di sostenere nel migliore dei modi i lavoratori del settore ittico. L’evento è un incontro formativo in partnership con il Movimento Cristiano Lavoratori (MCL) Palermo, che ha firmato un protocollo di intesa con il dipartimento di scienze Agrarie e Forestali dell’Università di Palermo per la sensibilizzazione sociale e la divulgazione informativa di tematiche ambientali. Ai lavori, moderati dalla professoressa Maria Crescimanno coordinatrice del consiglio interclasse “Ambiente e territorio Agro-Forestale”,…

Accesso libero al mare per gli amici a quattro zampe, arriva il ddl all’Ars

E’ stato depositato nei giorni scorsi il disegno di legge a firma del deputato Antonio Catalfamo, capogruppo di Fratelli d’Italia all’Ars, dal titolo “Disposizioni per l’accesso al demanio marittimo degli animali da compagnia” con il quale si modifica la legge regionale n. 15 del 2005. Secondo Catalfamo con la presente normativa “si intende porre a fine a una discriminazione nei confronti degli amici animali troppo spesso ostaggio di delimitazioni che nulla hanno a che fare con il buon senso civico dei cittadini. Chi ama i propri animali infatti, ha interesse che si integrino nelle nostre comunità. Per troppo tempo gli spazi legislativi hanno invece acconsentito a vincolare la coabitazione tra uomo e cani – e più in generale per gli animali da compagnia – solo a determinate aree…

Consumi, cresce l’attenzione per il pesce da allevamento sostenibile

Sale il livello di attenzione degli italiani nei confronti del pesce prodotto da allevamento sostenibile: il 52% dei consumatori si dichiara infatti disponibile a pagare un prezzo maggiore per prodotti di acquacoltura biologica. E’ quanto emerge da uno studio del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea) condotta in collaborazione con la Grande distribuzione organizzata (Gdo) e le associazioni dei consumatori sulle abitudini e le tendenze di acquisto e consumo di pesci, molluschi e crostacei allevati. L’indagine, avviata nel 2017 e tutt’ora in corso ha raggiunto 8236 risposte. Tra le motivazioni della scelta del pesce da allevamento sostenibile – spiega una nota – c’è l’assenza di antibiotici durante il processo di allevamento (58%), un maggiore controllo lungo tutta la filiera (47%)…

1 2 3 20

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.