Home / Archivio per Categoria “News” (Page 2)

Archivi

San Vito Lo Capo ottiene le 5 vele di Legambiente

Massimo riconoscimento per San Vito Lo Capo che ottiene le 5 vele della guida “Il Mare più bello d’Italia 2019”  di Legambiente e Touring Club Italiano. Questa mattina, a Roma,  la presentazione ufficiale della guida Touring. Le vele sono simboli che testimoniano non solo il livello di purezza delle acque ma in generale la qualità ambientale, la presenza di servizi, il consumo energetico (tra i temi analizzati, anche l’uso del suolo, l’energia, i rifiuti, la sicurezza alimentare, la depurazione delle acque, le iniziative per la sostenibilità). Novità di quest’anno, il  simbolo dei comuni “plastic free”.  San Vito Lo Capo, anche in questo caso,  è rientrata tra i 32 Enti Locali della  guida Touring per aver adottato, dal I maggio di quest’anno,  apposite misure per ridurre la plastica monouso. In Sicilia,…

Favignana, al via “Fishtuna”: Talk, cooking show, degustazioni, musica e intrattenimento

Riportare il tonno e la tonnara di Favignana, con la sua storia che fa parte integrante della storia della Sicilia, al centro delle destinazioni culturali e turistiche, ma anche delle mete del turismo “lento”, della destinazione legata al “food”. E’ l’obiettivo del progetto “Fishtuna”, manifestazione organizzata con il patrocinio degli assessorati regionali al Turismo, alla Pesca, con il comune di Favignana e con il Flag Isole di Sicilia, che prende il via mercoledì 12 a Marettimo e che coinvolge Favignana e le isole Egadi per riaprire, fino a domenica 16 giugno, il dibattito su tonno e tonnare, sostenibilità e sviluppo del territorio nel segno dell’indimenticabile epopea della dinastia dei Florio. Mostre, spettacoli, dibattiti ma anche cooking show con alcuni tra i più apprezzati chef siciliani,…

Siremar/Caronte & Tourist istituisce due borse di studio per gli studenti più meritevoli dell’Istituto nautico Marino Torre di Trapani

Due borse di studio dal valore ciascuna di 1500 euro che saranno destinate ai migliori diplomati del prossimo anno scolastico dell’Istituto tecnico nautico Marino Torre di Trapani. Ad istituirle è stata la Siremar/Caronte & Tourist Isole Minori, ed è un risultato ottenuto dalla Fit Cisl Sicilia che lo scorso mese di marzo aveva organizzato nei locali dello stesso Istituto un incontro sulle professioni del mare, per “assistere, consigliare e accompagnare i giovani con tutte le informazioni necessarie nel percorso di inserimento al lavoro, in un settore molto importante per la città di Trapani come quello marittimo”. La compagnia si era assunta in quella occasione l’impegno di attivare le borse per favorire, così come chiesto dalla Federazione regionale dei Trasporti della Cisl, il rapporto diretto fra…

La Guardia di Finanza sequestra 1.400 Kg di pesce sprovvisto di documentazione di tracciabilità

I Finanzieri della Stazione Navale di Messina hanno sequestrato 1.400 chili di tonno rosso e altra tipologia di pesce rinvenuto all’interno di un furgone frigorifero, in procinto di lasciare l’isola, privo di qualsiasi documentazione idonea a certificarne l’origine. I controlli effettuati presso l’imbarcadero hanno consentito di scoprire a bordo di un furgone frigorifero il pescato, senza che l’autista fosse in grado di dimostrarne la provenienza e, pertanto, posto sotto sequestro. Le violazioni contestate vanno dalla commercializzazione e detenzione di prodotto ittico privo di documentazione afferente la tracciabilità e l’etichettatura, all’inosservanza degli obblighi previsti dalle normative europee e nazionali in materia di registrazione e dichiarazione dei dati relativi alle catture di specie appartenenti a stock oggetto di piani pluriennali. Il pescato sequestrato, giudicato idoneo al consumo…

Balestrate: dopo i lavori di ripristino riapre il “Sentiero del pescatore”

Completato il restyling del “Sentiero del pescatore” di Balestrate che dall’ex mattatoio costeggia la ferrovia fino all’antico “scaro”, la zona dove fu fondato il paese con l’insediamento dei primi marinai della borgata. Ripristinato l’impianto d’illuminazione e installato un sistema di video sorveglianza dell’accesso al mare, rimossa la piattaforma di cemento danneggiata e migliorata la viabilità intorno allo scalo e il litorale ad ovest del porto. Domani, venerdì 7, sarà inaugurata l’importante strada a fondo naturale, i cui i lavori di ripristino finanziati per un importo di circa 100 mila euro dal Flag dei Golfi, si sono recentemente completati. Nella sala multimediale del Comune di via del Mare previsti alle 18,30 sono previsti gli interventi istituzionali, a seguire la cerimonia del taglio del nastro e la traversata…

Sub di 50 anni muore nelle acque di Trapani

Un sub di 50 anni, Salvatore Cardella, è morto stamani durante un’immersione sul lungomare Dante Alighieri a Trapani, in prossimità dell’ex centro commerciale “Grande Migliore”. L’uomo sarebbe stato colto da malore. Ad avvistare il corpo senza vita, intorno a mezzogiorno, è stato un pescatore che  ha notato il corpo galleggiante vicino agli scogli. Il cadavere dello sfortunato sub è stato recuperato dai vigili del fuoco. Il riconoscimento è stato fatto dal fratello, rintracciato dalla polizia.  

Isola delle Femmine, vandalizzata lapide che ricorda le vittime del mare

Vandalizzata a Isola delle Femmine la lapide che ricorda le vittime del mare. A denunciare  il triste episodio è l’Associazione BCsicilia. La lastra commemorativa ricorda i pescatori di Isola delle Femmine che il 13 Ottobre 1942 accorsero, con le loro barche, per portare in salvo i naufraghi del piroscafo Loreto, silurato da un sommergibile inglese. La lapide, inoltre, fa memoria di tutti i migranti che attraversano il Mediterraneo per sfuggire alla guerra e alla fame, ai tanti uomini, donne e bambini che perdono la vita nella disperata ricerca di una vita migliore. L’idea di ricordare, con un monumento, i caduti in mare, era stata di Agata Sandrone, Presidente di BCsicilia di Isola delle Femmine, che quattro anni fa, dopo attente ricerche, aveva rintracciato le famiglie dei pescatori…

Polizia e Guardia costiera sequestrano una tonnellata di pesce a Palermo

La polizia, ieri mattina, ha coordinato un imponente dispositivo di controllo a Palermo, nel popolare mercato di “Ballarò”, volto al riscontro di eventuali irregolarità amministrative ed all’accertamento, più in generale, di ogni forma di illecito nel commercio. I servizi sono stati coordinati dagli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza “Oreto-Stazione” che con l’ausilio dei militari della Guardia costiera, hanno sottoposto a capillari accertamenti amministrativi alcune pescherie. All’esito delle attività sono state riscontrate gravi irregolarità da parte di tre esercizi: uno di essi è risultato completamente abusivo in quanto privo delle prescritte autorizzazioni, gli altri due vendevano, invece, prodotto ittico non idoneo al consumo alimentare, come successivamente accertato da personale sanitario dell’Asp intervenuto sul posto. In particolare, sono stati sottoposti a sequestro 1000 kg di prodotto…

A Santa Flavia la prima spiaggia “zero barriere”. Cordaro: “Una conquista di civiltà”

Si trova  nel comune di Santa Flavia la prima spiaggia libera attrezzata senza barriere architettoniche della provincia di Palermo. E’ stato inaugurato ieri, alla presenza dell’Assessore del Territorio e dell’Ambiente Toto Cordaro, il percorso facilitato, che comprende una passerella in legno per disabili ed una pedana per l’accesso al mare nella splendida spiaggia di Sant’Elia. “Si tratta di una conquista di civiltà – dichiara l’assessore regionale al Territorio e Ambiente Toto Cordaro – che cerca di colmare quell’inaccettabile gap che fino ad oggi rendeva impossibile, ai soggetti con disabilità motorie, un libero e confortevole accesso a mare. L’intervento dell’Associazione “La città che vorrei”, fortemente voluto dalla presidente Adelaide Maggiore e dal consigliere comunale Daniele Marino, consente a tutti noi – continua l’assessore Cordaro – l’esercizio…

Noto, al via la pulizia delle spiagge nelle contrade di San Lorenzo e Reitani

Sono cominciati gli interventi per la pulizia degli arenili e per la scerbatura delle strade nelle contrade balneari. Dopo Lido di Noto e Calabernardo, domani sono in programma quelli nelle contrade San Lorenzo e Reitani, così da consentire la fruizione piena di tutte le spiagge del territorio con decoro e servizi dignitosi per residenti e turisti. Predisposti, inoltre, ulteriori controlli per fermare il fenomeno delle discariche abusive e dei conferimenti errati. «Come annunciato nei mesi precedenti – spiega l’assessore all’Igiene urbana Giovanni Campisi – gli interventi di pulizia degli arenili e delle strade nelle contrade balneari saranno completati entro l’inizio di giugno. Spiace segnalare, però, l’odioso fenomeno delle discariche abusive e dei conferimenti errati. Una situazione di diffusa illegalità a cui si somma la contingenza…

1 2 3 4 25

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.