Home / Archivio per Categoria “Pesca” (Page 3)

Archivi

Carlino: “Salvaguardare e promuovere le specificità della pesca mediterranea”

pesce

“Fare sistema fra le filiere produttive con il supporto delle istituzioni nazionali e regionali per affrontare al meglio le sfide della globalizzazione e la concorrenza dei competitors europei ed internazionali”. Queste le indicazioni emerse nel corso del workshop “Il supporto delle Istituzioni nel processo di Internazionalizzazione dell’agroalimentare”, che si è svolto presso lo stand del Distretto della Pesca e Crescita Blu a ‘Tuttofood’, la biennale dell’agroalimentare organizzata da Fiera Milano. Il workshop è stato promosso dal Distretto della Pesca e Crescita Blu, in collaborazione con la Regione Siciliana ed in partnership con il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale. Il presidente del Distretto Pesca siciliano, Nino Carlino, dopo aver ringraziato gli intervenuti, ha evidenziato la necessità di salvaguardare e promuovere le specificità della pesca…

Amodeo: “Puntiamo a una quantità di quota tonno da pescare, necessaria per garantire la sostenibilità economica dell’investimento”

Guarda il video in alto La ripresa dell’attività, dopo 16 anni, della Tonnara fissa di Favignana, le ricadute positive in termini di occupazione e lavoro, il problema delle quote tonno, le possibili sinergie dell’azienda Nino Castiglione con altri operatori del settore, la valorizzazione del più importante e moderno stabilimento industriale del Mediterraneo con i suoi 32 mila metri quadri, di cui 3/4 coperti per la pesca e la lavorazione del tonno rosso, costruito nella seconda metà dell’800 per iniziativa di Ignazio Florio, sono alcuni temi trattati nel corso dell’intervista a Filippo Amodeo amministratore dell’azienda Nino Castiglione srl (235 dipendenti), primo produttore italiano di tonno in scatola a private label (oltre 100 milioni scatolette prodotte annualmente) che ha acquisito il famosissimo marchio Florio, vincendo la scommessa di far rivivere…

Toni Scilla (Agripesca): “Emozionante la riattivazione della tonnara a Favignana, ora serve la giusta quantità di quota tonno da pescare”

“È opportuno complimentarsi con il dipartimento regionale della pesca e con l’assessore Bandiera per la scelta di effettuare una seduta del consiglio regionale della pesca proprio nella maggiore delle isole Egadi  in occasione della ripartenza della tonnara fissa” – dichiara il presidente regionale di Agripesca Toni Scilla, a Favignana in occasione del Consiglio regionale della Pesca di martedì scorso -. “È stato davvero emozionante potere comprendere l’importanza socio economica di tale conquista e l’importanza storica, culturale, gastronomica e turistica della cosiddetta mattanza del tonno rosso in chiave moderna e rispettosa della tutela ambientale della risorsa e del mare. Serve però completare il percorso – conclude Scilla – riuscendo ad ottenere, dal Ministero delle politiche agricole/dipartimento pesca, la quantità di quota tonno da pescare, necessaria per garantire la sostenibilità…

Cartabellotta: “Il tonno non è solo un prodotto ittico ma c’è una civiltà della tonnara”

Guarda il video in alto Nell’ambito della seduta straordinaria del Consiglio regionale della Pesca presieduta dall’Assessore regionale per la Pesca Mediterranea, Edy Bandiera che si è svolta a Favignana, abbiamo intervistato il direttore regionale della Pesca Dario Cartabellotta che ha evidenziato l’importanza socioeconomica e culturale della riapertura della Tonnara di Favignana. Ricordando il grande lavoro svolto dall’assessore regionale ai Beni culturali e Soprintendente del Mare Sebastiano Tusa, scomparso in un tragico incidente aereo, Cartabellotta ha sottolineato che “il tonno non è solo un prodotto ittico ma c’è una civiltà della tonnara”.

Bandiera: “Al via la vendita diretta del pesce nei mercati della Coldiretti”

Guarda il video in alto   Alla presenza di autorità civili e militari si è svolta questa mattina, a Favignana, presso la Tonnara una seduta straordinaria del Consiglio regionale della Pesca presieduta dall’Assessore regionale per la Pesca Mediterranea, Edy Bandiera. Il governo Musumeci ha voluto così evidenziare l’importanza socioeconomica della riapertura della Tonnara fissa di Favignana. Inattiva dal 2007 la Tonnara di Favignana ha finalmente aperto i battenti e calato le reti in mare. Grazie al doppio percorso, iniziato prima con il riconoscimento della tonnara con finalità turistica e poi con la tonnara produttiva e attraverso il decreto sulla Campagna di pesca, che assegna alla Tonnara una quota indivisa di 84,69 tonnellate, finalmente, si potrà dar luogo al decollo produttivo della tonnara, reso possibile anche…

Martedì 7 a Favignana seduta straordinaria del Consiglio Regionale della Pesca dedicata alla riapertura della Tonnara

Martedì 7 maggio, alle ore 11, a Favignana presso la Tonnara ci sarà una seduta straordinaria del Consiglio Regionale della Pesca dedicata alla riapertura della Tonnara fissa di Favignana (la seduta è aperta al pubblico). Dopo il decreto del 17 aprile scorso sulla “campagna di pesca del tonno rosso – anno 2019” emanato dal Mipaaft – Dipartimento delle Politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca – Direzione generale della pesca marittima e dell’acquacoltura, che assegna un surplus di quota indivisa di 84,69 tonnellate al sistema di pesca con tonnare fisse, e in occasione della Giornata Mondiale del Tonno, del 2 maggio, l’azienda Castiglione ha annunciato ufficialmente le operazioni di calo della tonnara di Favignana. Si tratta di un risultato importante, per l’ottenimento del quale…

Oggi Giornata Mondiale del Tonno, l’azienda Castiglione cala la tonnara a Favignana

Dopo il decreto del 17 aprile scorso sulla “campagna di pesca del tonno rosso – anno 2019” emanato dal Mipaaft – Dipartimento delle Politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca – Direzione generale della pesca marittima e dell’acquacoltura, che assegna un surplus di quota indivisa di 84,69 tonnellate al sistema di pesca con tonnare fisse, e in occasione della Giornata Mondiale del Tonno, che ricade il 2 maggio, l’azienda Castiglione annuncia ufficialmente le operazioni di calo della tonnara di Favignana. Consapevole che al momento tale attività non è da considerarsi economicamente sostenibile, la Nino Castiglione accetta il rischio imprenditoriale con l’auspicio della ripartizione di una quota garantita e un futuro incremento della stessa. Si tratta di un risultato importante, per l’ottenimento del quale l’azienda…

La Corte di giustizia Ue boccia il ricorso dell’Italia su quote pesce spada

La Corte di giustizia Ue ha respinto il ricorso dell’Italia contro la decisione che nel 2017 ha fissato quote di pesca per il pesce spada. Secondo l’Italia il regolamento impugnato era troppo limitativo delle possibilità di pesca nel Mediterraneo. Per la Corte invece le misure adottate dal Consiglio Ue hanno solide motivazioni, sono proporzionate e non contrastano con l’interesse dell’Unione di garantire lo sfruttamento e la gestione sostenibili delle risorse biologiche marine. L’Italia, si legge in una nota della Corte, non ha dimostrato che i pescatori italiani siano stati trattati in maniera meno favorevole rispetto ai pescatori di altri Stati membri posti in una situazione paragonabile. Il regolamento Ue 2017/1398 del Consiglio del 25 luglio 2017, ricorda la Corte, segue gli impegni adottati dall’Unione in…

Il 2 maggio si celebra la Giornata Mondiale del Tonno

Il 2 maggio torna la Giornata Mondiale del Tonno, ricorrenza designata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per aumentare la consapevolezza del valore del tonno per la nutrizione, lo sviluppo, l’occupazione, la cultura e lo svago, e riconoscere l’importanza della gestione sostenibile di questa pesca, per adempiere all’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Ad oggi, più di 80 Stati praticano la pesca del tonno. Il primo prodotto a guidare la produzione delle conserve ittiche è il tonno in scatola, un mercato che, solo in Italia, ha un valore di circa 1,3 miliardi di euro (2018), secondo dati dell’Ancit (Associazione Nazionale dei Conservieri Ittici e delle Tonnare), con una produzione nazionale di 74.000 tonnellate e un consumo di 153.251 tonnellate pari a circa 2,5…

Nuove attrezzature per i pescatori di Aspra, il Comune partecipa al bando della Regione

Con la delibera di Giunta n. 106 del 5 aprile 2019, l’amministrazione comunale di Bagheria ha predisposto un progetto finalizzato ad incrementare la dotazione di attrezzature da destinare ai pescatori professionisti che esercitano l’attività di pesca nella frazione marinara di Aspra. A proporre l’atto alla Giunta l’assessore alle Attività Produttive  Alessandro Tomasello. L’ufficio alla programmazione fondi extracomunali ha quindi risposto al bando di attuazione della Misura 1.43 “Porti, luoghi di sbarco, sale per la vendita all’asta e ripari di pesca” PO FEAMP art. 43 del regolamento UE n. 508/2014 emanato dall’assessorato regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo rurale e della Pesca del 26 novembre 2018. È infatti intenzione dell’amministrazione incrementare le dotazioni di sicurezza a tutela dei pescatori ed incrementare le attività di vendita del pescato della frazione. Il…

1 2 3 4 5 17

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.