Home / Archivio per Categoria “Trasporti”

Archivi

Trasporti, Caronte&Tourist collegherà Francia e Irlanda

La compagnia di navigazione messinese Caronte&Tourist rafforza la flotta grazie ad un finanziamento da 34 milioni di euro, erogato da Banco Bpm e garantito da Sace Simest del gruppo Cassa Depositi e Prestiti. Il finanziamento è destinato all’acquisto di una nave Ro-Ro Pax – traghetto adibito al trasporto di veicoli su gomma e persone – che verrà utilizzata da Irish Ferries per collegamenti fra l’Irlanda e la Francia. L’intervento del Polo Sace Simest e di Banco Bpm permetterà all’azienda messinese di ampliare la propria flotta guardando anche a tratte estere o internazionali, è scritto in una nota. “L’acquisizione definitiva della Cartour Epsilon – ha detto Rino Famiani, amministratore delegato di Caronte&Tourist – è un’ulteriore azione di consolidamento della flotta del gruppo che si conferma una…

Trasporto marittimo passeggeri, nuove misure per le gare

Nuove misure per le gare nel trasporto marittimo passeggeri, 68 milioni nel 2017, il 35% dei quali riconducibili al cabotaggio con le isole. L’Autorità di regolazione dei trasporti (Art) ha individuato, con la delibera 22 del 2019, regole, metodologie e criteri per lo svolgimento delle procedure di affidamento dei “servizi regolari da, tra e verso le isole”, che prendono avvio con la fase propedeutica alla gara, proseguono con la predisposizione del bando, e si completano con la stipula delle convenzioni o contratti di servizio e a gestione nella fase esecutiva. L’atto si applica sia ai servizi di cabotaggio di interesse nazionale, con le isole maggiori, sia a quelli di interesse regionale e locale, anche eserciti unitamente al trasporto di merci. Sono, invece, esclusi dall’ambito di…

Sindacato Orsa Marittimi: sciopero sulle navi Siremar – Caronte & Tourist

A seguito dello sciopero proclamato dal sindacato Orsa Marittimi sulle navi di Siremar – Caronte & Tourist Isole minori dalle ore 20 del 27 febbraio alle ore 19.59 del 28 febbraio, la società ha reso noto l’elenco delle prestazioni indispensabili che saranno effettuate durante la giornata di agitazione. I servizi minimi garantiti sono stati individuati tra quelli previsti dal lodo deliberati in data 14 luglio dal 1994 dalla commissione di garanzia per l’esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali di cui alle Leggi 146/90 e 83/2000. In particolare su ogni linea relativa ai vari settori (Pelagie, Eolie, Egadi, Ustica e Pantelleria) opererà una motonave. Per consultare l’elenco sopracitato e gli orari di arrivo e partenza nei vari scali basterà consultare il sito www.carontetourist.it.

Caronte & Tourist: nave gratis da Linosa a Lampedusa per fare rifornimento di carburante

Gli abitanti di Linosa potranno imbarcare gratuitamente le proprie auto sul traghetto della Caronte & Tourist per raggiungere Lampedusa e rifornirsi di carburante. Il governo Musumeci risponde così all’accorato appello del sindaco dell’isola delle Pelagie, Salvatore Martello, rimasta a secco a causa dei lavori di manutenzione sull’unico impianto esistente che non è stato rimesso in funzione perché mancano ancora alcune autorizzazioni. Con una nota indirizzata alla società di navigazione, l’assessorato regionale delle Infrastrutture, guidato da Marco Falcone, invita la Compagnia a concedere “passaggi gratuiti sulla tratta Linosa-Lampedusa-Linosa, per massimo otto giorni, alle autovetture con conducente” che avranno la necessità di fare rifornimento di carburante. Dovrà essere cura dell’amministrazione locale – scrive la Regione – “vigilare sul corretto uso dei passaggi gratuiti in questa fase emergenziale…

“Ustica: l’estate non finisce mai”! Il sindaco Militello chiede alla Libertylines il rinnovo della promozione per incrementare le presenze turistiche sull’isola

L’afflusso turistico a Ustica stenta a decollare, malgrado le bellezze dell’isola e la calorosa accoglienza delle strutture, per motivi organizzativi legati al territorio che è molto penalizzato da diversi fattori come dal notevole costo del singolo biglietto delle navi e degli aliscafi che assicurano i collegamenti. “E’ importante per la Comunità Usticese il rinnovo della promozione denominata “Ustica: l’estate non finisce mai”! che ha riscontrato notevole successo tra le attività turistiche convenzionate” – sottolinea il sindaco Salvatore Militello -. Nella richiesta inviata alla Società Libertylines, Militello ha scritto: “Per consentire anche una maggiore presenza di turisti/passeggeri sui mezzi da Voi approntati, si chiede di voler concedere anche quest’anno tale promozione, con data di inizio da stabilire (ma non oltre il 5 aprile) e sino all’8…

Caronte & Tourist-Basalt Infrastructure Partners: la sinergia vincente I Videointerviste

Guarda il video in alto “Gran parte del nostro impegno lavorativo degli ultimi anni è stato diretto verso il miglioramento e l’ottimizzazione dei collegamenti con navi con le Isole minori: abbiamo investito quasi 40 milioni di euro in poco più di due anni in manutenzioni straordinarie per ‘riprendere’ le navi della flotta ex pubblica, abbiamo – secondo le direttive e in collaborazione con la Regione Siciliana – predisposto i progetti per la costruzione di nuove navi per i collegamenti insulari”. Lo ha dichiarato l’amministratore delegato di Caronte & Tourist Vincenzo Franza nel corso della conferenza stampa che si è svolta questa mattina nella sala Rossa “Pio La Torre” di Palazzo dei Normanni, alla presenza del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, in cui sono stati…

Caronte & Tourist, accordo con il Fondo Internazionale Basalt Infrastructure Partners

Verrà siglato, alla presenza del Presidente della Regione Nello Musumeci, l’accordo Caronte&Tourist, Basalt Infrastructure Partners. I dettagli dell’intesa tra il Gruppo Caronte & Tourist e il Fondo Internazionale Basalt Infrastructure Partners saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà mercoledì 16 gennaio alla 11 nella sala Rossa “Pio La Torre” di Palazzo dei Normanni alla presenza del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. Saranno presentati i componenti del management del Fondo Steven Lowry (Partner), John Hanna (Principal), Marcus Berg (Senior Associate), Ruggero Paternò (Associate) e sarà illustrato il piano industriale centrato sull’ammodernamento delle flotte C&T e Siremar operanti nello Stretto di Messina e nei collegamenti con le Isole Minori. Interverranno esponenti delle famiglie Franza e Matacena e prenderanno la parola John Hanna, Principal di Basalt, Vincenzo Franza e Calogero Famiani amministratori Delegati del Gruppo Caronte & Tourist….

Traghetti, a Genova crollano i passeggeri per la Sardegna. Cresce la Sicilia: 46.500 in più in due anni

Il traffico dei traghetti nel porto di Genova è rimasto stabile nel 2018 con 2.080.447 passeggeri, circa 2 mila in più rispetto al 2017, e per quest’anno non si prevedono sbalzi, ma sono cambiate le destinazioni. Non si ferma il crollo della Sardegna che l’anno scorso ha perso altri 67 mila passeggeri, dopo i 78 mila del 2017, cioè 145 mila in due anni. Ma a compensare i numeri c’è il boom della Corsica con 70.500 passeggeri in più nel 2018 che sommati ai 31.500 in più del 2017 fanno +102.000 in due anni. Cresce anche la Sicilia, oltre 15.000 passeggeri in più da aggiungere ai +31.500 del 2017 (cioè 46.500 in più in due anni), mentre cala il Nord Africa: -15 mila passeggeri. Sono…

Trasporti da e per la Sicilia: Tirrenia archivia il 2018 con un incremento del 35%

Tirrenia archivia il 2018 con un risultato commerciale e operativo che definisce “eccezionale” per quanto attiene i servizi da e per la Sicilia: una crescita di oltre il 35%, pari a un incremento di più di 500.000 metri lineari nel totale trasportato da e per la regione. Lo sbarco in forze del gruppo Onorato Armatori in Sicilia, segnala in una nota, ha sbloccato tutto quel mondo dell’autotrasporto di medie e anche di piccole dimensioni escluso dalle ‘autostrade del mare’. Più di 1500 diverse società di autotrasporto hanno usato le navi Tirrenia per trasportare i loro mezzi sull’asse Nord-Sud su rotte strategiche come la Napoli-Catania. “Sulla Sicilia – sottolinea il vice presidente e responsabile commerciale del gruppo, Alessandro Onorato – abbiamo vinto la scommessa, consentendo a…

Duci: 2019 anno di transizione per shipping internazionale. Possibile boom noli

Con il 2020 alle porte che segnerà la stretta sulle emissioni inquinanti nel trasporto marittimo, il 2019 si annuncia un anno di transizione per lo shipping internazionale. “Nel 2019 le navi si dovranno adeguare per essere pronte il primo gennaio del 2020, e per tutte quelle che ad esempio dovranno montare lo scrubber (per il lavaggio dei fumi, ndr) avremo un’assenza temporanea dal mercato perché dovranno fermarsi per effettuare i lavori e questa riduzione di flotta potrebbe avere un effetto positivo sui noli” analizza il presidente di Federagenti Gian Enzo Duci provando a tracciare uno scenario del settore per il prossimo anno. La normativa internazionale impone che i combustibili impiegati dalle navi dovranno avere un tenore di zolfo dello 0,50% contro l’attuale 3,50%, o per…

1 2

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.