“ConsuMARE”, un invito al rispetto non soltanto a tavola

“ConsuMARE, è ora di cambiare rotta” è il titolo del convegno in programma i primi di marzo all’Ars su iniziativa dell’associazione “Donne di mare“. L’evento è stato presentato a Palazzo dei Normanni alla presenza dell’assessore al Territorio e Ambiente Toto Cordaro.

“Quello su cui ci sentiamo forti – sottolinea Bonetta dell’Oglio, presidente di “Donne di mare” – sono le diverse professionalità presenti in associazione, consumare perché il mare lo consumiamo a tavola ma lo stiamo consumando senza rispetto e senza alcuna visione futura. Fino a quando le logiche utilizzate nei Ministeri saranno soltanto quelle legate all’economia, non vediamo possibilità di miglioramento di uno stato di salute nel Mediterraneo”.
“In Sicilia – ricordano ancora dall’associazione – a parte la gravissima situazione di illegalità diffusa, stiamo perdendo tradizioni millenarie che hanno dato equilibrio fra uomo e natura. Siamo contro il sistema della circuizione per la pesca del tonno rosso, non comprendiamo le logiche dell’Iccat nella scelta di quantità di risorsa, e pretendiamo una voce più autorevole della ricerca affinché venga interpellata e ascoltata”.
“Un cambiamento di rotta – concludono – che deve essere istillato anche nella quotidianità dei consumatori, e soprattutto negli operatori del settore della gastronomia affinché facciano delle scelte coscienzioso e soprattutto consapevoli”.
banner telegram

Potrebbero interessarti anche...