Caronte_Skin_30.6

Demanio marittimo: approvate opere di manutenzione straordinaria per 41milioni nel periodo 2022-2024

Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, ha firmato il decreto per l’approvazione del Programma triennale 2022-2024 delle opere marittime volto ad assicurare la manutenzione straordinaria dei beni del demanio marittimo dei porti statali. Per l’attuazione delle opere sono previste risorse pari a oltre 41 milioni di euro, previse nel bilancio del Ministero, così ripartite: circa 16 milioni per l’anno in corso, 12,5 milioni di euro per il 2023 e altrettanti per il 2024. Il budget previsto nel Programma sarà assegnato ai Provveditorati Interregionali per le Opere Pubbliche che si occuperanno della realizzazione degli interventi.

Le opere comprendono, tra gli altri, interventi di manutenzione straordinaria e di efficientamento degli edifici, il recupero di fari, l’implementazione di impianti tecnologici, lavori per la segnaletica marittima.

© Riproduzione Riservata

Potrebbero interessarti anche...