Home / News / Dieci palermitani ricoverati per intossicazione da tonno

Dieci palermitani ricoverati per intossicazione da tonno

Sono già dieci i palermitani finiti in queste settimane di maggio al pronto soccorso dell’ospedale Civico per intossicazione da tonno. Alcuni sono rimasti ricoverati per giorni. Poi tutti dimessi. I pazienti sono arrivati in ospedale con i sintomi classici di un avvelenamento da istamina.

Dopo i primi controlli per i medici non ci sono stati dubbi: sindrome sgombroide. Le diagnosi sono state comunicate all’Asp che segue tutti questi casi.

Nei giorni scorsi, a Palermo, gli uomini della capitaneria di porto e i carabinieri avevano sequestrato 480 chili di tonno rosso nel corso di controlli ai venditori ambulanti nelle zone di piazza Costellazione e via Lancia Di Brolo a Palermo.

Il pesce privo di documentazione di tracciabilità era esposto alla vendita. I medici dell’Asp avevano dichiarato il tonno non idoneo al consumo avviandolo alla distruzione. Complessivamente sono state elevate multa per 16 mila euro.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.