Caronte_Skin_30.6

Erosione costiera, Musumeci: «A breve avvio dei lavori a Eraclea Minoa

«Entro pochi giorni la Soprintendenza del mare provvederà a rilasciare il prescritto parere, in modo tale da consentire a breve l’avvio del cantiere per il ripascimento della spiaggia di Eraclea Minoa».
Ad annunciarlo il presidente della Regione Nello Musumeci al termine di un incontro convocato d’urgenza, a Palazzo Orleans, con il soprintendente del Mare Ferdinando Maurici, il direttore della Struttura contro il dissesto idrogeologico Maurizio Croce e il direttore dei lavori Attilio Santini.
Proprio nel pomeriggio di martedì Musumeci si era recato in visita nella frazione marina di Cattolica Eraclea (nella foto) per rendersi conto personalmente della situazione, dopo il rallentamento delle procedure.
Altro tema affrontato nel corso del vertice, quello dell’intervento, finanziato sempre dalla Struttura antierosione guidata da Musumeci per un milione e mezzo di euro, in corso in località Zagarella, sulla stessa costa agrigentina per il collocamento di una barriera paramassi. Il direttore dei lavori Santini ha assicurato al presidente che il cantiere chiuderà i battenti entro quattro mesi, con sei mesi di anticipo rispetto alla scadenza prevista dal contratto.
Per quanto riguarda, invece, la nuova frana avvenuta nella stessa zona, si procederà, entro aprile, a una perizia di variante.
© Riproduzione Riservata

Potrebbero interessarti anche...