Incendio al porto di Trapani: distrutte tre imbarcazioni. Indaga la Capitaneria

Sono in corso indagini da parte della Capitaneria di Porto di Trapani per accertare le cause del rogo che la notte scorsa ha distrutto tre imbarcazioni: due a vela di 12 e 10 metri di lunghezza e una più piccola a motore.

I militari stanno acquisendo le immagini dei sistemi di videosorveglianza per verificare se qualcuno si sia avvicinato alla prima imbarcazione da sette metri a motore da dove è partito l’incendio.

A bordo c’erano due persone che sono riuscite a mettersi in salvo, ma non sono state in grado di spiegare cosa abbia innescato l’incendio; i vigili del fuoco sono intervenuti con diversi mezzi per spegnere le fiamme che hanno minacciato anche altre imbarcazioni. Gli uomini della Capitaneria hanno già ascoltato alcuni testimoni che si trovavano sulla banchina Columbus quanto è divampato il rogo. Due delle tre barche sono iscritte nei registri, una no. I militari stanno cercando di acquisire le copie dei documenti delle imbarcazioni che sono andati distrutti.

© Riproduzione Riservata

Potrebbero interessarti anche...