Caronte_Skin_30.6

Lampedusa, al via l’accesso su prenotazione alla Spiaggia dei Conigli

A partire da oggi, giovedì 15 luglio, l’accesso alla Spiaggia dei Conigli a Lampedusa avverrà in numero limitato e dietro prenotazione obbligatoria.

 

Il servizio è stato attivato dalla Riserva Naturale “Isola di Lampedusa” gestita da Legambiente Sicilia per contingentare il numero di presenze, tutelare lo straordinario e vulnerabile ambiente costiero sito di ovodeposizione della tartaruga marina e promuovere un’esperienza di fruizione più consapevole e rispettosa.

 

LEGGI ANCHE: ISOLA DEI CONIGLI, PERICOLO CADUTA MASSI: SCATTA L’ACCESSO CONTINGENTATO

In merito alla nuova modalità d’ingresso alla Spiaggia dei Conigli ha parlato Angelo Dimarca, direttore della Riserva Naturale “Isola di Lampedusa”:

“Siamo emozionati ed estremamente soddisfatti – dice il direttore della Riserva Angelo Dimarca – l’adesione e la collaborazione dei turisti sono state straordinarie, anche nel tollerare qualche iniziale disagio. E’ stato rispettato il numero massimo di presenze e tutte le altre modalità operative. Grazie ai loro consigli abbiamo anche apportato da subito qualche modifica, prevedendo la possibilità già da domani di iscriversi in una lista di attesa giornaliera, per far fronte al malcostume dei prenotati che non si presentano e consentire così ad altri di godere di questo luogo ed il pieno utilizzo dei 300 posti disponibili”.

© Riproduzione Riservata

Potrebbero interessarti anche...