Home / Biodiversità / Lascari, trovata in spiaggia la carcassa di un capodoglio rosa

Lascari, trovata in spiaggia la carcassa di un capodoglio rosa

Il cadavere di un capodoglio rosa di circa 7 anni, appartenente alla famiglia degli odontoceti, lungo circa sei metri, è stato trovato nei giorni scorsi sulla spiaggia di Lascari in località Salinelle nel Palermitano. A segnalarne la presenza sono stati alcuni lavoratori e residenti della zona che hanno avvertito gli uomini della capitaneria di porto. Il capodoglio prima di arenarsi sarebbe stato ferito, come si può evincere dai tagli visibili lungo un fianco, probabilmente dopo una collisione con un’imbarcazione anche se nel suo stomaco è stata trovata molta plastica che potrebbe avere causato il decesso. “Le indagini sono appena iniziate e non sappiamo ancora se sia morto per questo, ma non possiamo certo far finta che non stia succedendo nulla”, dice Giorgia Monti, responsabile campagna Mare di Greenpeace Italia“Sono ben cinque i capodogli spiaggiati negli ultimi cinque mesi sulle coste italiane – continua -. Nello stomaco della femmina gravida ritrovata a marzo in Sardegna sono stati trovati addirittura 22 kg di plastica. Il mare ci sta inviando un grido di allarme, un SOS disperato. Bisogna intervenire subito”.

Il termine “capodoglio” deriva da “capo d’olio” e trae origine dalla sostanza oleo-cerosa presente nel loro cranio. A causa della caccia intensiva le dimensioni dei capodogli sono diminuite drammaticamente, soprattutto perché i maschi più grandi venivano uccisi per primi e più intensamente, dal momento che erano più ricchi di spermaceti (l’olio di spermaceti ebbe un grande valore nel XVIII e nel XIX secolo).  Le femmine partoriscono una volta ogni quattro-sei anni ed il periodo di gestazione dura al minimo 12 mesi e forse si protrae per 18 mesi. L’allattamento dura dai due ai tre anni. Nei maschi la pubertà dura all’incirca tra i 10 e i 20 anni. I maschi continuano a crescere anche a 30-40 anni e raggiungono le loro piene dimensioni circa a 50 anni. I capodogli vivono fino a 80 anni.

Il capodoglio detiene alcuni record del mondo naturale: Il più grande animale con i denti conosciuto; Il cervello più grande di ogni creatura vivente della Terra. Il cervello di un capodoglio maturo pesa 7 kg e sono persino esistiti esemplari con cervelli che pesavano 9 kg; Il mammifero che si immerge più in profondità (fino a profondità di 2200 metri), trattenendo il respiro per più di 2 ore. Inoltre, secondo un articolo di National Geographic del 2003 il capodoglio sarebbe l’animale più rumoroso del mondo. Gli schiocchi del capodoglio hanno un livello di emissione che supera i 230 dB ad una pressione di un micropascal e ad una distanza di un metro.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.