Home / Marina Militare / Marina Militare, avvicendamento al Comando Marittimo Sicilia: dopo 4 anni De Felice lascia al suo posto Andrea Cottini

Marina Militare, avvicendamento al Comando Marittimo Sicilia: dopo 4 anni De Felice lascia al suo posto Andrea Cottini

Alla presenza dei vertici della Marina Militare e delle massime autorità civili e militari locali, martedì prossimo (18 dicembre), alle ore 10.30 presso il comprensorio Terravecchia di Augusta, avrà luogo la cerimonia di avvicendamento al Comando Marittimo Sicilia tra l’Ammiraglio di Divisione Nicola De Felice ed il Contrammiraglio Andrea Cottini.

Comandante di MariSicilia dal 29 gennaio 2015, anche direttore e coordinatore interforze in Sicilia, l’ammiraglio De Felice è stato promotore di diverse attività che hanno rafforzato il connubio tra la Forza Armata e le istituzioni locali con particolare riguardo ai rapporti con le genti siciliane. In particolare ha curato la stesura di importanti  accordi di collaborazione con la Regione Siciliana, con l’Università di Messina, con l’Istituto Italiano dei Castelli e con la società di navigazione  “Caronte & Tourist ”, con Istituti scolastici delle province di Siracusa e Catania per lo svolgimento dell’alternanza scuola lavoro, in concorso con l’Arsenale Militare Marittimo di Augusta. L’ammiraglio De Felice ha inoltre curato l’avvio del Piano Regolatore Generale che proietterà le basi navali di Augusta e Messina verso un ammodernamento utile per ospitare le moderne Unità Navali della M.M. l’ammiraglio De Felice lasciare l’incarico dopo quasi quattro anni di intensa attività e contestualmente il servizio attivo dopo più di 42 anni.

Il contrammiraglio Andrea Cottini assume l’incarico di Comandante Marittimo Sicilia dopo aver ricoperto, per circa 15 mesi, quello di Comandante delle Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera. Il Comando Marittimo Sicilia svolge compiti e funzioni territoriali e logistiche nell’area di giurisdizione. Si colloca come l’elemento di interfaccia della Marina Militare con le autorità governative ed amministrative locali, e, comunque, con qualsiasi entità che a livello locale abbia esigenza di interagire con la Forza Armata.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.