Home / Mercato Ittico / Mercato ittico di Palermo, pochi operai al lavoro. A rischio la riapertura in tempi brevi

Mercato ittico di Palermo, pochi operai al lavoro. A rischio la riapertura in tempi brevi

“Stamattina ho effettuato, sollecitato dai concessionari, un sopralluogo al mercato ittico di Palermo. Ho verificato un esiguo numero di operai al lavoro e sono molto preoccupato dai tempi di riapertura. Ho immediatamente contattato l’assessore Piampiano e il dirigente Musacchia, sollecitando la velocizzazione delle operazioni di messa in sicurezza per riaprire subito almeno uno dei due ingressi e poter consentire la riapertura parziale”. Così Fabrizio Ferrandelli, al termine dell’ispezione di questa mattina al mercato ittico.  La tempestività dell’intervento era già stata richiesta ieri dall’esponente di +Europa, durante la seduta di Consiglio comunale a cui ha partecipato l’assessore proprio sul regolamento dei mercati generali.

“Le attività commerciali – ha ribadito Ferrandelli – devono riprendere senza perdere altro tempo. Bisogna garantire attenzione massima e priorità a chi in questa terra dà lavoro e risolleva l’economia”.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.