Home / News / Natale in canoa secondo la tradizione della Technonaval

Natale in canoa secondo la tradizione della Technonaval

Natale a mare in canoa. A Palermo, come negli anni passati, secondo una consolidata tradizione, circa trenta giovani canoisti della società sportiva Technonaval sono scesi nelle acque dell’Arenella, dove hanno la loro sede, assieme al direttore tecnico del sodalizio, Adriano Palazzotto.

I canoisti per circa un’ora hanno vogato nello specchio d’acqua antistante il club nautico di appartenenza vestiti come tanti Babbo Natale. A scendere in acqua sono stati, sia i piccoli della scuole di avviamento che i più esperti atleti che si preparano all’esordio stagionale con le prime regate regionali di primavera. Ad attendere gli sportivi a terra tanti amici e curiosi per un brindisi natalizio. A fare da cornice a questo evento il porto dell’Arenella che si trova alle falde di Monte Pellegrino nel quartiere Arenella, costruito su una piccola insenatura tra alte pareti rocciose, proprio a fianco del Porto dell’Acquasanta a poca distanza dal Porto di Palermo.

Il porto dell’Arenella si sviluppa principalmente in funzione della Tonnara Florio, sorta nell’Ottocento che dava lavoro ai pescatori della borgata. Attualmente il porto riveste una doppia funzione di porto per pescatori e porto turistico ma è anche un punto di riferimento per le attività sportive legate al mare.

 

 

 

 

 

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.