Pnrr: in arrivo circa 18 mln per il Comune di Favignana

Il Comune di Favignana ha ottenuto il riconoscimento di 17.191.666 euro per il progetto di adesione al “Programma Isole Verdi”, misura grazie alla quale 13 Comuni delle 19 Isole minori potranno utilizzare 200 milioni di euro del Pnrr per la propria transizione ecologica.


   
«Grazie al nostro ufficio tecnico, guidato dall’architetto Marco Scarpinato, a fine ottobre, abbiamo partecipato al “Programma Isole Verdi” del Ministero della Transizione ecologica – ha dichiarato il sindaco di Favignana-Isole Egadi Francesco Forgione – e abbiamo ottenuto il riconoscimento di un finanziamento 17 milioni di euro, risorse da investire al rafforzamento e all’ammodernamento del sistema dei rifiuti, all’acquisto di strumenti e mezzi per il miglioramento della qualità della pulizia delle nostre isole, all’individuazione di nuove aree ecologiche, alla creazione di impianti di compostaggio di comunità e domestici; ma anche risorse da trasformare in incentivi per le attività private che intendano riconvertire il loro parco scooter o auto ad energia elettrica o ibrida e per i pescatori, che contribuiranno alla raccolta della plastica e di altri materiali inquinanti in mare, e ancora alla realizzazione sia di sistemi di recupero dell’acqua piovana che di impianti di potabilizzazione. Un investimento che inciderà notevolmente sulla qualità della vita delle nostre isole e che porterà anche alla creazione di posti di lavoro».


    Gli interventi, come stabilito dal “Programma Isole Verdi“, sono dedicati alla gestione del ciclo rifiuti, alla mobilità sostenibile, all’efficientamento idrico ed energetico, all’economia circolare e alla produzione di energia rinnovabile.

© Riproduzione Riservata

Potrebbero interessarti anche...