Caronte_Skin_30.6

Porti: pubblicato bando da 102 mln per servizio rimorchio

Pubblicato il bando da 102 milioni di euro per la concessione di 15 anni per il servizio di rimorchio portuale nei porti e nelle rade di Palermo, Termini Imerese, Trapani, Marsala, Porto Empedocle, Gela e Licata. La pubblicazione della gara arrivato dopo un complesso iter istruttorio, avviato già da qualche anno, poi interrottosi a causa della pandemia e quindi riavviato nel 2021.

Il servizio di rimorchio portuale garantirà la copertura anche a scali che sarebbero potuti risultare poco attrattivi per i potenziali concessionari. Lo schema ideato del servizio di rimorchio e assistenza di navi prevede l’impiego complessivo di sette mezzi, di cui sei di prima linea e uno di seconda linea, per la gestione di picchi di domanda, sostituzioni o emergenze, e saranno così posizionati: due nel porto di Palermo, per garantire il servizio anche nel porto di Termini  Imerese, uno nel porto Trapani, al servizio anche di Marsala, uno nel porto di Porto Empedocle e due a Gela con possibilità di assicurare il servizio anche a Licata. Il rimorchiatore di seconda linea sarà invece di base a Trapani, scalo scelto perché in posizione ottimale per raggiungere gli altri porti in caso di necessità  con minori tempi e costi. Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione è indicato il prossimo 1 agosto 2022.

© Riproduzione Riservata

Potrebbero interessarti anche...