Porto di Trapani, con MSC Luna in aumento il traffico container

Con l’approdo oggi della la M/nave “MSC Luna”, proveniente dal porto libico di Al-Khoms, che sbarcherà 120 containers, avranno inizio i servizi internazionali regolari di linea dedicati al  traffico containers da e per il porto di Trapani che sarà collegato, con un servizio feeder (scarico da una nave e ricarico su un’altra più piccola) al porto di transhipment di Gioia Tauro e a diversi porti del Nordafrica.

Trapani entrerà così a far parte dell’importante network internazionale di trasporto marittimo della MSC, la seconda compagnia al mondo per importanza di traffico, permettendo a tutti gli operatori import-export della Sicilia occidentale di usufruire degli efficienti e affidabili servizi offerti dalla compagnia di navigazione ginevrina.

L’intraprendenza di MSC (Mediterranean Shipping Company) e il determinato lavoro commerciale dell’AdSP del Mare di Sicilia occidentale, in particolare del presidente Pasqualino Monti, permetteranno a Trapani e al suo porto di crescere ulteriormente in termini di traffico e visibilità.

Un successo reso possibile, come riconoscono l’AdSP e la stessa MSC, dall’esperienza, l’attrezzatura e gli efficienti servizi di sbarco, imbarco e movimentazione merce del terminal operator Riccardo Sanges & C., protagonista di questa nuova iniziativa industriale e commerciale.

 

banner telegram

Potrebbero interessarti anche...