Home / Ambiente / Realmonte, nuovo crollo della marna alla Scala dei Turchi

Realmonte, nuovo crollo della marna alla Scala dei Turchi

La suggestiva spiaggia della Scala dei Turchi di Realmonte, nell’Agrigentino, meta ambita di siciliani e turisti che ancora in questi giorni di fine estate affollano numerosi, ogni angolo, ha fatto registrare un nuovo crollo della collina di marna bianca che la circonda.

“Sono passate solo poche settimane dalla consegna dei lavori di messa in sicurezza nella zona est della famosa falesia di marna agrigentina afferma Claudio Lombardo responsabile di Mareamico Agrigento – che registriamo un nuovo crollo del bordo della collina nella zona ovest, percorsa giornalmente da migliaia di visitatori”.

Il costone di marna bianca – roccia sedimentaria di natura calcarea e argillosa dal caratteristico colore – è ormai da alcuni anni una delle mete turistiche obbligate.
Ad inizio dell’estate sono stati eseguiti i lavori di messa in sicurezza del litorale effettuati dall’Ufficio contro il dissesto idrogeologico nell’Isola, guidato dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci che hanno comportato: la bonifica del costone roccioso interessato e il distacco delle sue parti instabili; la collocazione di reti paramassi in acciaio; la chiodatura di una rete corticale oltre a un sistema di drenaggio dei filoni idrici presenti. Ora si attendono nuovi provvedimenti per garantire l’incolumità pubblica dopo l’ennesimo crollo.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.