Caronte_Skin_30.6

Sequestrati 800 ricci di mare nel Trapanese, multati due sub

Gli agenti della polizia stradale, nel corso di controlli, sul tratto dell’autostrada A29, in direzione Mazara del Vallo – Palermo, hanno fermato un’auto con a bordo due persone, diretta nel capoluogo siciliano, che trasportava attrezzatura per la pesca subacquea e circa 800 ricci di mare, raccolti nelle acque del litorale mazarese. L’attrezzatura da sub, comprensiva di tre bombole di ossigeno e rispettivi erogatori, e’ stata sottoposta a sequestro. Ai due responsabili sono state combinate sanzioni per circa 2 mila euro.

© Riproduzione Riservata

Potrebbero interessarti anche...