castiglione tonno auriga

Trappeto: terminata la schiusa delle uova di tartaruga Caretta caretta | FOTO

  • tartarughe marine
  • tartarughe marine
  • tartarughe marine

 

GUARDA LA GALLERY IN ALTO

E’ terminata la bellissima avventura della schiusa del nido di Caretta caretta di Trappeto.

Si è provveduto infatti all’apertura del nido, a schiusa ormai tecnicamente completata, e si è riusciti a salvare un nato che non era riuscito a risalire.

Il consuntivo è positivo e confortante: 114 uova, 98 nati (1 all’apertura del nido) 3 non sono riuscite a vedere la luce e 13 uova completamente chiuse.

Il nido è stato aperto da personale autorizzato dal Ministero facente parte del progetto LIFE Euroturtles e Progetto Tartarughe del WWF Italia.

Il nido è stato scoperto per caso grazie alla nostra azione di sensibilizzazione da una residente nei pressi che ha riconosciuto le tracce ed hanno allertato il gruppo tartarughe marine del Wwf Sicilia Nord Occidentale che, a seguito delle verifiche, ha messo in sicurezza l’area“, scrivono i volontari.

“Il nido è stato scoperto il 26 giugno, mentre le prime piccole tartarughe sono uscite dal nido il 18 agosto quindi 63 giorni circa di incubazione naturale – concludono -.Questo nido come quelli di Alcamo marina, di cui ancora uno si attende a giorni la schiusa, passeranno alla storia perché a mente d’uomo non si ricorda alcuna deposizione di uova di Caretta caretta nel golfo di Castellammare”. 

© Riproduzione Riservata
banner telegram

Potrebbero interessarti anche...