Caronte_Skin_30.6

Trasporto marittimo passeggeri, nuove misure per le gare

Nuove misure per le gare nel trasporto marittimo passeggeri, 68 milioni nel 2017, il 35% dei quali riconducibili al cabotaggio con le isole. L’Autorità di regolazione dei trasporti (Art) ha individuato, con la delibera 22 del 2019, regole, metodologie e criteri per lo svolgimento delle procedure di affidamento dei “servizi regolari da, tra e verso le isole”, che prendono avvio con la fase propedeutica alla gara, proseguono con la predisposizione del bando, e si completano con la stipula delle convenzioni o contratti di servizio e a gestione nella fase esecutiva.

L’atto si applica sia ai servizi di cabotaggio di interesse nazionale, con le isole maggiori, sia a quelli di interesse regionale e locale, anche eserciti unitamente al trasporto di merci. Sono, invece, esclusi dall’ambito di applicazione del provvedimento i servizi di trasporto costiero, nonché la navigazione interna, ivi inclusa quella lagunare, effettuata in acque diverse da quelle marittime.

© Riproduzione Riservata

Potrebbero interessarti anche...