Caronte_Skin_30.6

Ustica, banchina “ex-Sirena”: al via i lavori sulle parti danneggiate

Buone notizie per l’isola di Ustica provengono dalla Giunta Regionale siciliana che utilizzando fondi della Presidenza, ha approvato ieri un finanziamento di circa 160.000 euro da utilizzare per i lavori urgenti da eseguire sulle parti della banchina “ex-Sirena” danneggiate dalle recenti mareggiate; l’ufficio tecnico comunale ha già predisposto il relativo progetto.

“Eseguiti prioritariamente tali indispensabili lavori che si presume saranno ultimati per la fine di luglio  – afferma il sindaco di Ustica Salvatore Militello – successivamente si porterà a soluzione anche il problema dei massi frangiflutti e ci occuperemo inoltre di lavori di manutenzione straordinaria delle altre strutture portuali per le quali avremo a disposizione altri 2 milioni di euro”. “Un sentito ringraziamento per la tempestiva attenzione dimostrata ai problemi dell’Isola – conclude Militello – mi è gradito e doveroso rivolgere al Presidente Nello Musumeci, agli Assessori Toto Cordaro e Marco Falcone, nonché a tutta la Giunta regionale“.

© Riproduzione Riservata

Potrebbero interessarti anche...