Vela, a Palermo i mondiali Hansa. Si parte oggi, sabato 2 ottobre

Da oggi fino al 9 ottobre Palermo ospiterà i mondiali di vela della classe paralimpica Hansa. La manifestazione, organizzata dalla Lega Navale di Palermo, in collaborazione con assessorato Turismo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana con il contributo della Fondazione Terzo Pilastro, ospiterà ventiquattro nazioni, 185 partecipanti, 118 barche e 126 team.

   “È il campionato dei record – dice il presidente della sezione di Palermo della Lega Navale Italiana – Maggior numero di atleti di sempre, maggior numero di imbarcazioni, maggior numero di nazioni: un incredibile risultato al di là di ogni più rosea previsione. Nel 2019 abbiamo partecipato in Portogallo agli Europei di questa classe e lì abbiamo presentato la nostra candidatura. Ci siamo rimboccati le maniche per far sì che sia un trampolino di lancio per contribuire al reinserimento della vela tra gli sport delle prossime Paralimpiadi. Un evento del genere genera ricadute in termini economici da non sottovalutare per il territorio che lo ospita”.

   Per Carmelo Forastieri, presidente nazionale Classe Hansa 303, “queste barche possono essere condotte anche da un equipaggio doppio, così anche un timoniere con gravi disabilità potrà essere aiutato da un accompagnatore. È una barca particolarmente stabile, essendo dotata di un bulbo che sostanzialmente non le permette di scuffiare. Una regata internazionale di questo tipo ci rilancia dopo l’emergenza Covid. La presenza di così tanti equipaggi è un messaggio per sottolineare l’importanza della vela per disabili, purtroppo dal 2016 la vela paralimpica non esiste più. Gli equipaggi da battere? Sono quelli francesi, portoghesi e australiani ma anche l’Italia saprà difendersi bene”.

© Riproduzione Riservata

Potrebbero interessarti anche...