castiglione tonno auriga

Volontari al lavoro a Porticello per ripulire i fondali | FOTO

  • porticello-4-1
  • porticello-3-768x1018
  • Schermata 2020-07-26 alle 10.13.37
  • Schermata 2020-07-26 alle 10.12.04

GUARDA LE FOTO IN ALTO

Associazioni di volontariato e semplici residenti si sono riuniti  per ripulire i fondali del porto di Porticello nel comune di Santa Flavia (Pa).

La manifestazione“Porto d’Amare” ha visto coinvolti il WWF della Sicilia Nord Occidentale, i gruppi diving Blue Shark e Blue Aura, l’associazione Mare e Venti, l’associazione la Città che Vorrei, il Corpo Italiano di soccorso dell’Ordine di Malta, la Protezione Magna Vis di Trabia e la Lega Navale sezione di Aspra.

Più di 70 i partecipanti che hanno raccolto un gran quantitativo di rifiuti principalmente bottiglie di plastica e cassette di polistirolo, ma anche carta, cartone, lattine, pneumatici, cicche di sigarette e altri oggetti abbandonati negli specchi acquei portuali e sulle banchine riempendo tantissimi sacchi.

A coordinare le attività e garantire i necessari livelli di sicurezza in ambito portuale e in mare, gli uomini e i mezzi dell’ufficio circondariale Marittimo di Porticello, coordinati dal comandante Giuseppe Morra. Il Comune di Santa Flavia, anch’esso partner dell’iniziativa, ha fornito la disponibilità degli uomini e mezzi per garantire lo smaltimento dei rifiuti prelevati.

© Riproduzione Riservata
banner telegram

Potrebbero interessarti anche...